Image

Chi siamo

Siamo un gruppo di persone che opera sul territorio della Diocesi sorrentino stabiese . Il nostro impegno è quello di accompagnare le persone che si trovano ad un passo dall’usura : genitori, mariti, mogli e figli che si trovano in difficoltà economica e che nel tentativo di trovare una via d’uscita scelgono la strada dell’usura come una soluzione a potata di mano. Citando il fondatore Luigi de Simone : nel nostro territorio l’usura è un’ immensa piaga “ c’è uno strozzino su ogni pianerottolo”. Il nostro impegno contro il prestito usuraio nasce dalla tradizione cristiana come < segno di carità e di giustizia> come < annuncio di legalità> come < esperienza di comunione>. L’impegno della fondazione si inserisce dentro i meccanismi economici e di inclusione sociale che spesso penalizzano i più deboli e abbandonano chi ha sbagliato. Il territorio della diocesi stabiese sorrentino è diviso in 15 comuni con realtà e peculiarità differenti ma accomunati dal disagio sociale della precarietà lavorativa, dalla criminalità organizzata , dal fenomeno dell’usura e dalla la diffusione del gioco d’azzardo. Exodus’94 opera concretamente al fianco delle persone, delle famiglie e delle aziende ,individuando i loro problemi e accompagnandoli alla libertà allo svincolo ( all’ Esodo ) attraverso la fiducia, la legalità, il supporto economico e sociale. Crediamo nella prevenzione , educhiamo formiamo e responsabilizziamo i giovani e i meno giovani incontrandoli nelle scuole nei centri parrocchiali e presso le nostre sedi , per contrastare l’usura anche attraverso la diffusione del valore dell’uso responsabile del denaro e del risparmio etico e indicando i pericoli del gioco d’azzardo e i rischi di una vita poco sobria.

SCARICA QUI IL NOSTRO CURRICULUM

La nostra storia

La Fondazione Exodus’94 nasce a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli nel marzo ’94 su iniziativa dell’avvocato Luigi de Simone e di un gruppo di benefattori particolarmente sensibili alla piaga dell’usura presente sul territorio campano. Consociati in un sodalizio con uno statuto proprio, riconosciuto successivamente con Decreto della Regione Campania , il gruppo dà vita alla Fondazione Exodu’94 mettendo insieme un fondo di ventidue milioni di lire. Nel 1996 Exodus’94 ha ottenuto il riconoscimento giuridico della Regione Campania e dal 2002 è entrata a far parte della Consulta Nazionale Antiusura . Secondo l’art. 3, la fondazione “ si prefigge , manifestando cristiana solidarietà , di assistere e sostenere economicamente tutti i residenti nei comuni della diocesi di Sorrento- Castellammare di Stabia , che versano in uno stato di bisogno, per prevenire il loro eventuale ricorso all’usura o per sottrarveli se già vi fossero assoggettati”. La Fondazione utilizza fondi provenienti dall’8x mille della Diocesi di Sorrento- Castellammare di Stabia e contributi del Ministero delle Finanze e della Regione Campania per garantire prestiti agevolati a persone ad elevato rischio di usura per sovraindebitamento.

Scopri le nostre attività

Exodus '94 si occupa di numerose attività e offre numerosi servizi, visita la pagina Attività per saperne di più

Il nostro team

La Fondazione è amministrata da un Consiglio Direttivo, composto da cinque membri, di cui scelti dal Vescovo…. Essi non hanno diritto a compensi, durano in carica cinque anni e possono essere confermati per quinquenni successivi

  • Daniele Acampora
  •  Annalisa D’Amora
  • Silvio del Pizzo
  • Rosario de Simone
  • Francesco   Soldatini